Il rischio di cancro è legata ai geni e l’esposizione a diverse tossine ambientali. Mentre alcuni rischi sono non modificabili (geni per esempio), alcuni fattori di stile di vita, se modificato può aiutare a prevenire l’insorgenza del cancro.

Un’altra misura importante per la prevenzione del cancro è conoscendo il proprio corpo e di essere a conoscenza di eventuali modifiche per rilevare un possibile cancro il più presto possibile.

Uno stile di vita sano può ridurre il rischio di alcuni tumori. Questo include diverse misure come:

Mangiare una dieta sana ed equilibrata

C’è un sacco di ricerca su ciò che aumenta il rischio di cancro e che lo riduce, tuttavia, nessun singolo alimento o integratore può prevenire il cancro in via di sviluppo. Nel complesso, la ricerca mostra un collegamento tra mangiare certi gruppi di alimenti e una riduzione del rischio di cancro.

Dieta sana comprende un sacco di frutta e verdura (almeno 5 porzioni al giorno), un sacco di pane, riso, patate, pasta e altri alimenti con carboidrati e in particolare quelli con fibra.

Mangiare abbastanza fibra riduce il rischio di cancro intestinale. Cibi ricchi di fibre includono la pasta integrale, pane, cereali per la colazione e il riso. Legumi, frutta e verdura sono anche buone fonti di fibra.

Non ci dovrebbero essere alcuni a base di carne, pesce, uova, fagioli e altre fonti non caseari di proteine ​​così come alcuni alimenti latte e latticini nella dieta. Anche se la carne è buona fonte di proteine, vitamine e minerali, come ferro e zinco, v’è evidenza che troppo di carne rossa elaborati possono essere cattiva quanto può aumentare il rischio di cancro intestinale. La carne rossa comprende manzo, maiale e agnello e carni lavorate comprende pancetta, salsicce, salami e prosciutto. Dieta dovrebbe contenere solo piccole quantità di alimenti e bevande ad alto contenuto di grassi o zuccheri.

Dieta deve essere ricca di alimenti con antiossidanti. Tuttavia, alcuni di questi in quantità elevate può aumentare il rischio di tumori. Ad esempio, beta-carotene, spesso si trovano in integratori antiossidanti, è stato trovato per aumentare il rischio di cancro al polmonein via di sviluppo nei fumatori e persone che sono state pesantemente esposti all’amianto durante il lavoro.

Il mantenimento di un peso corporeo sano e normale

peso corporeo elevato, l’obesità e il sovrappeso aumenta il rischio di diversi tumori tra cui il cancro del colon, cancro del pancreas, cancro dell’esofago, cancro del rene e della mammella.

Smettere di fumare completamente

Il 90% dei casi di cancro del polmone sono legati al fumo. E ‘il più importante fattore prevenibile nella prevenzione del cancro del polmone. viene arrestato il fumo prima tanto meglio è.

Consumare meno alcol

Consumo eccessivo di alcol è legato al cancro orale, cancro della casella vocale (laringe) o della faringe (parte posteriore della bocca), il cancro del colon (specialmente negli uomini), cancro del fegato e il cancro al seno (nelle donne). Le donne non dovrebbero bere regolarmente più di 2-3 unità di alcol al giorno, e gli uomini non dovrebbero bere regolarmente più di 3-4 unità al giorno.

Prevenire l’esposizione prolungata della pelle nuda al sole

Tumori della pelle sono comuni tra i caucasici che sono esposti ai raggi ultravioletti del sole per lunghi periodi di tempo. Alcune misure includono passare il tempo in ombra 11:00-03:00, utilizzando lozioni schermo sole con fattore di protezione solare (SPF) di almeno 15, coprendo parti esposte del corpo con panni, cappelli e occhiali da sole.

Tutti sono invitati a tenere sotto controllo su eventuali talpe o lentiggini che hanno. Eventuali modifiche a questi devono essere indagati. Questo potrebbe essere segni come la talpa sempre più grande o iniziare sanguinamento, ecc

Prevenzione della malattia sessualmente trasmessa utilizzando misure di sesso sicuro

Questo può prevenire la trasmissione di epatite C e virus del papilloma umano (HPV). Il primo è responsabile per i tumori del fegato mentre quest’ultimo a cancri cervicali.

Prevenzione di esposizione a fattori ambientali

Il lavoro di sicurezza posto tra coloro che lavorano con radiazioni e con l’amianto è importante. Esposizione a radiazioni e sostanze chimiche come benzene può provocare leucemie mentre l’esposizione alle fibre di amianto può portare a tumori polmonari come mesotelioma.

I farmaci per la prevenzione del cancro

Alcuni studi hanno dimostrato il successo in questo senso. L’uso quotidiano di tamoxifene, un recettore dell’estrogeno modulatore selettivo (SERM), tipicamente per 5 anni, ha dimostrato di ridurre il rischio di sviluppare il cancro al seno nelle donne ad alto rischio di circa il 50%. Il raloxifene è un SERM come il tamoxifene; è stato dimostrato (nel processo STAR) per ridurre il rischio di cancro al seno nelle donne ad alto rischio altrettanto bene come il tamoxifene.

Vaccini per la prevenzione del cancro

I vaccini contro l’HPV e dell’epatite B sono disponibili. Questi possono proteggere contro il cancro della cervice uterina (contro l’HPV – Gardasil e Cervarix) e tumori del fegato.

Selezione

Screening dei tumori è un tentativo di rilevare tumori insospettati in una popolazione asintomatica. Questi sono applicati a individui sani di solito dopo una certa età. Screening per il cancro può portare a una diagnosi più precoce in casi specifici. La diagnosi precoce può portare a lunga durata.

Migliori esempi di benefici dovuti allo screening includono screening per il cancro al seno del mammografie, per i tumori del colon attraverso fecale test del sangue occulto e la colonscopia e per i tumori della cervice uterina attraverso un regolare Pap test per citologia cervicale.

I test genetici

Il test genetico per gli individui ad alto rischio è già disponibile per alcune mutazioni genetiche legate al cancro. Alcuni tipi di cancro sono caratterizzate da determinate caratteristiche genetiche. Questo include esempi come geni BRCA1 e BRCA2 per ovarico al seno e tumori pancreatici MLH1, MSH2, MSH6, PMS1, PMS2 per colon, utero, intestino tenue, lo stomaco e tumori del tratto urinario.